Santa Cristina, la festa di Gallipoli - Caseificio Timan
616
post-template-default,single,single-post,postid-616,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
 

Santa Cristina, la festa di Gallipoli

Santa Cristina, la festa di Gallipoli

Santa Cristina, venerata il 24 Luglio di ogni anno, insieme a Sant’Agata e San Sebastiano è la patrona di Gallipoli. Simbolo della Città Bella, liberò Gallipoli dal colera che aveva causato in pochi mesi centinaia di morti.

La Santa si festeggia nella cittadina da oltre 150 anni e la devozione è particolarmente sentita. A Lei è dedicata la cappella più bella della città, a ridosso del ponte seicentesco attraverso il quale si può raggiungere la Chiesa di S. Maria della Purità.

Tradizione e leggenda si tramandano negli anni, e quest’anno la festa organizzata dal Comitato Festa di Santa Cristina ha raggiunto livelli strabilianti, con eventi, giochi di luce e particolarità enogastronomiche.

Il Caseificio Timan per la Festa di Santa Cristina.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.